ENZO PELOSI

Fondatore e titolare dello Studio Legale Ambientale Pelosi

Avvocato e giurista ambientale, fondatore e titolare dello Studio Legale Ambientale Pelosi, con sedi a Venezia Mestre e Napoli, è Cultore delle materie di Diritto dell’Ambiente e dell’Energia italiano e comparato c/o l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli.

Consulente (dall’anno 2003), a tutt’oggi, in qualità di Auditor/Verificatore ambientale ed Esperto Legislativo, dell’Ente di Certificazione DNV (“DET NORSKE VERITAS”), per i Sistemi di Gestione Ambientale ISO 14001 ed EMAS, per conto del quale ha eseguito, in tutto il territorio nazionale, oltre 1.000 (mille) Audit di verifica della conformità legislativa di imprese ed enti in tutti i settori; l’avvocato Pelosi ha svolto e svolge attività di assistenza e consulenza, in favore di numerose società di capitali e multinazionali, aziende pubbliche ed enti pubblici locali, società a capitale pubblico, società miste pubblico-private per la gestione dei servizi e forniture.

Consulente legale ambientale, a tutt’oggi, di ANCE VENETO (Associazione Nazionale Costruttori Edili), nell’ambito della promozione dello sviluppo dell’economia circolare nel settore degli inerti e dell’edilizia in generale nonché nell’attività di regolamentazione normativa in materia di rifiuti da costruzione e demolizione e di terre e rocce da scavo; Technical Partner ad Autore nell’ambito della piattaforma digitale NEC – Piattaforma digitale per l’orientamento al mercato delle costruzioni del Nord Est (Infrastruttura digitale promossa da ANCE Veneto e ANCE Friuli Venezia Giulia); Delegato regionale (per la Regione Campania) di ANPAR (Associazione Nazionale Produttori Aggregati Riciclati).

Accreditato Partner 24Ore nelle materie di Diritto Ambientale, Due Diligence Ambientale, Assistenza stragiudiziale e contenzioso ambientale, e Compliance ambientale.

Docente e relatore in numerosi Seminari e Corsi di alta formazione in materia ambientale, è autore di monografie sulla gestione dei cantieri (tra cui, “Gli adempimenti ambientali nelle attività di cantiere”; editore Maggioli e "La gestione dei rifiuti nei cantieri edili"; editore Maggioli); e di numerosi contributi in materia ambientale (si segnalano i contributi per la rivista “Ambiente & Sicurezza” e “Norme & Tributi Plus Diritto”, Il Sole 24 Ore).

Lo Studio Legale Ambientale Pelosi, nell’ambito della materia del diritto ambientale, di cui vanta una ventennale esperienza, ha una particolare e consolidata esperienza, in particolare, nei settori della gestione dei rifiuti e delle terre e rocce da scavo, delle risorse idriche e scarichi idrici, del Servizio idrico integrato, della bonifica dei siti contaminati, e vanta una pluriennale e specialistica esperienza nei settori della Certificazione ambientale aziendale (ISO14001) e nell’attività di “Due Diligence” e di “Compliance” legale ambientale attraverso la conduzione di specifici e dettagliati Audit ed analisi documentali di individuazione delle prescrizioni legali applicabili all’azienda e/o di verifica e valutazione della conformità legislativa delle organizzazioni ed imprese esaminate nonché di analisi e misurazione dei rischi di sanzioni applicabili. Nell’ambito dei suesposti settori, lo Studio Legale Ambientale Pelosi svolge attività professionale anche in ambito giudiziale, comprendendo in particolare: assistenza in giudizio avanti ai Tribunali Amministrativi Regionali, con particolare riguardo a procedimenti e contenziosi per la sospensione e l'annullamento di provvedimenti della pubblica amministrazione; assistenza ai giudizi civili avanti ai Tribunali ordinari ed alle Corti d’Appello, con particolare riguardo ad assistenza in procedimenti conseguenti alla irrogazione di sanzioni amministrative per contestate violazioni di norme ambientali e nell'ambito di procedimenti di istruzione preventiva e di ATP;  attività di assistenza defensionale in ambito penale, con particolare riguardo a procedimenti conseguenti alla contestazione di violazioni di norme ambientali e nei procedimenti avviati dall’Autorità giudiziaria ai sensi del d. lgs. n. 231/2001.

 

 

Talks dell'autore