21 Aprile 2022

Utility 2030

Immagine dell'articolo: <span>Utility 2030</span>

Le utilities al centro del sistema economico.

In questo evento organizzato da TeamSystem e prodotto da 4cLegal si parla di transizione energetica e dell'influenza, a livello globale e in Italia, del progresso tecnologico, del quadro strategico regolatorio e degli standard ESG.

 

Evento patrocinato da:

 

COMPILA IL FORM PER ISCRIVERTI QUI

 

PROGRAMMA: due tavole di scenario al mattino e quattro tavole tematiche al pomeriggio:

MATTINA

TAVOLA DI SCENARIO
Le Utilities al centro del sistema economico. La transizione energetica è un impegno ambizioso che tocca aspetti cruciali: progresso tecnologico a supporto della transizione; canali di funding; Ricerca e Sviluppo e sicurezza
informatica; quadro strategico regolatorio; definizione di un framework trasparente per gli strumenti di rating ESG.
Tutto ciò in uno scenario mondiale sempre più complesso.
Alla base il mutamento degli stili di consumo individuali indotto dalla pandemia.
E oggi la crisi ucraina, con le sue ricadute sugli assetti energetici del continente, e non solo, chiede con urgenza riflessioni di politica economica e geopolitica.

IL SISTEMA ITALIA
Il ruolo del PNRR e la Digital transformation del settore.
I Titoli di Efficienza Energetica (TEE) stanno per compiere 20 anni: i certificati bianchi sono il principale meccanismo di incentivazione dell’efficienza energetica nel settore industriale, delle infrastrutture a rete, dei servizi e dei trasporti.

 

POMERIGGIO

LE UTILITIES DALLA PRODUZIONE ALLA DISTRIBUZIONE: IL PERCORSO ALLA LUCE DI UN IMPIANTO REGOLATORIO COMPLESSO
Le utility si muovono all’interno di un quadro regolatorio complesso: dalla cornice del diritto europeo e comunitario a un impianto normativo interno in continua evoluzione.
Servono strumenti sofisticati per gestire la contrattualistica per la progettazione, vendita, rete e distribuzione. E modelli di gestione delle controversie e del recupero crediti.

NUOVI COMPORTAMENTI DI CONSUMO E BUSINESS DEVELOPMENT
L’evoluzione comportamentale spinta dalla tecnologica e dalla pandemia ha trasformato le abitazioni in hub di acquisto.
Sul mercato si è affacciata una nuova generazione di consumatori che sceglie e cambia servizio e fornitore «da remoto»: l’offerta e la gestione di queste forniture richiedono strumenti digitali e flessibili.

CONSTRUCTION: NON SI PUÒ FARE VERA INNOVAZIONE SENZA EXECUTION
Le nuove tecnologie richiedono progettazione e costruzione di infrastrutture abilitanti flessibili e riconfigurabili.
Dal progetto alla direzione lavori, dal funzionamento all’a manutenzione serve l’implementazione di nuove funzionalità operative digitali.

DAL MERCATO PUBBLICO ALLA LIBERA CONCORRENZA: L’EVOLUZIONE DEL SISTEMA E LA GESTIONE DELLE SFIDE DI MERCATO
Lo sviluppo delle reti distributive e degli strumenti di approvvigionamento e di efficientamento energetico richiede fornitori che supportano l’innovazione.
La strategia di acquisto delle Utility ha bisogno di strumenti digitali e trasparenti per identificare e comparare fornitori alternativi per progetti di energie rinnovabili.

Per scaricare il programma cliccare qui

Per partecipare gratuitamente iscriversi QUI

Altri Talks