07 Giugno 2019

Guardare al passato per prevedere il futuro. Ecco perché la Legal Analytics cambierà gli Studi Legali

GIUSEPPE FRAGOLA

Immagine dell'articolo: <span>Guardare al passato per prevedere il futuro. Ecco perché la Legal Analytics cambierà gli Studi Legali</span>

Abstract

Big data e analisi predittiva, consentono di analizzare casi passati e di prevedere l’orientamento di un giudice, di un consulente o le strategie processuali della controparte. Ciascuno di noi infatti è facilmente associabile a cluster e a gruppi sociali predefiniti ed è pertanto molto prevedibile. Sempre.

***

In un contesto estremamente competitivo in cui i grandi Studi Legal internazionali, sperimentano innovative soluzioni di e-discovery e e-research, anche altre metodologie di analisi come la Legal Analytics stanno facendo capolino e promettono di rivoluzionare presto molti aspetti del settore legale.

La Legal Analytics applica metodi e tecnologie di data mining al diritto, per migliorare i processi decisionali, l'efficienza e i profitti degli Studi Legali e per garantire loro un importante vantaggio competitivo, nel business e nella pratica legale.

Adottando algoritmi di machine learning e di analisi predittiva, le Soluzioni di Legal Analytics elaborano i big data relativi a decine di migliaia di procedimenti passati, li aggregano in funzione di variabili e identificano, tra loro, collegamenti e ricorrenze inconcepibili da un essere umano.

L’attività di data mining, effettuata su casi passati, consente di individuare l’orientamento di un determinato giudice verso specifiche fattispecie, le sue inclinazioni politiche, i condizionamenti sociali che lo influenzano, nonché le strategie difensive della controparte e perfino le debolezze e gli orientamenti di consulenti e periti noti.

Stante il preminente ruolo che i casi precedenti assumono negli ordinamenti di Common Law e le tante banche dati che li archiviano (PACER, l'EDIS, ITC e USPTO), le Soluzioni di Legal Analytics sono, al momento, rivolte agli Studi Legali di matrice anglosassone e non sarà semplice il loro adattamento anche in Civil Law.

Vantaggi

I vantaggi che la Legal Analytics può apportare ad uno Studio Legale sono molteplici e, alcuni, ancora tutti da scoprire. Tra questi:

  • MAGGIOR NUMERO DI VITTORIE

L’analisi dei dati afferenti a casi passati, consente alle Soluzioni di Legal Analytics di identificare i comportamenti e le strategie ricorrenti adottate dalle figure di un procedimento e, conoscendole in anticipo, di accrescere le possibilità di vittoria dello Studio.

La analisi predittiva fornita dalle Soluzioni di Legal Analytics, infatti, risulta estremamente efficace per sviluppare strategie legali vincenti, grazie all’identificazione di:

  • Orientamento di tribunali o pronuncie di giudici su specifiche norme o eccezioni
  • Strategie difensive adottate dalla controparte in procedimenti analoghi
  • Domande ricorrenti ai testimoni in sede di interrogatorio/contro interrogatorio
  • Posizione di CTU, consulenti e periti di parte
    ​​​​​​​
  • CONSULENTI E PERITI

Le Soluzioni di Analytics possono fornire importanti informazioni strategiche anche su testimoni, consulenti e periti della controparte.

Se fino ad oggi gli avvocati hanno fatto riferimento alla propria esperienza o ai consigli dei colleghi, per individuare consulenti e periti esperti ed affidabili, adesso sono le piattaforme di Legal Analytics a selezionare quei professionisti che hanno espresso in passato giudizi allineati alla linea difensiva prescelta, indicando i procedimenti a cui hanno preso parte e la relativa sentenza.

Le informazioni aggregate, aiutano gli avvocati a preparare contro interrogatori di testimoni e di esperti di controparte; una attività processuale che grazie alla preventiva conoscenza della loro esperienza, formazione, modalità di ragionamento, debolezze e punti di forza, risulta estremamente più efficace.

  • NUOVI CLIENTI

La Legal Analytics aiuta gli Studi Legali anche a trovare nuovi clienti, grazie alla crescente percentuale di contenziosi vinti, alla maggior efficienza dei flussi di lavoro, alla riduzione dei costi interni allo Studio e al miglioramento del loro track record.

La analisi di migliaia di casi, consente anche di valutare i successi degli Studi concorrenti e le strategie legali da questi adottate per ciascun caso; informazioni strategiche anche per effettuare attività di marketing comparative, per individuare il posizionamento di mercato dello Studio, per promuoversi in un pitch con il cliente e magari per rappresentarsi come una insegna che vince spesso sui concorrenti.

  • COSTI

Un mercato competitivo come quello odierno, caratterizzato dalla esigenza delle aziende di contenere i costi legali e dal loro malcontento nell’accettare politiche di fatturazione orarie, sta spingendo gli Studi legali a rivedere le pricing strategies e, in modo più ampio, tutti i processi produttivi.

In questo scenario la Legal Analytics aiuta gli Studi Legali a:

  • predeterminare la durata e i costi dei contenziosi e a mantenere tariffe competitive
  • selezionare gli avvocati più competenti nelle specifiche fattispecie.

Un professionista di successo, non soltanto rappresenta un valore aggiunto per l’insegna, ma consente, grazie alla sua esperienza, di alleggerire il team dedicato al cliente e trasferire alcuni degli avvocati coinvolti, in settori di maggiore vocazione personale.

 

Altri Talks