06 Ottobre 2021

Inizia la partnership FiDeAL-4cLegal: l'impegno per lo sviluppo di un investimento etico e tecnologico nel contenzioso

GIACOMO GIUDICI

Immagine dell'articolo: <span>Inizia la partnership FiDeAL-4cLegal: l'impegno per lo sviluppo di un investimento etico e tecnologico nel contenzioso</span>

Abstract

FiDeAL e 4cLegal annunciano la partnership: impegno congiunto per lo sviluppo di un investimento etico e tecnologico nel contenzioso, anche in Italia

***

Con il primo voto favorevole del Senato, il 21 settembre scorso, la Riforma del processo civile ha fatto un primo e deciso scatto in avanti. È definitivamente avviato il percorso che porterà alla velocizzazione e razionalizzazione di questa parte della giustizia italiana: l’obiettivo, come è noto, è ridurre del 40% i tempi dei procedimenti. Dal successo della Riforma dipende direttamente e indirettamente l’implementazione del PNRR, perché dalla salute del sistema-giustizia dipende una buona parte dell’attrattività del sistema-Paese.

Una giustizia civile più funzionale, inoltre, apre davvero l’Italia a un istituto già esistente ma finora molto limitato, potenzialmente utilissimo: il third-party litigation funding o investimento nel contenzioso. Si tratta del contratto mediante il quale un finanziatore investe in un contenzioso giudiziale/arbitrale di un terzo assumendosi i costi di procedura e il rischio di soccombenza. La disponibilità su larga scala di una soluzione come questa, sviluppata con un approccio etico, renderebbe più accessibile la giustizia per le persone fisiche e giuridiche, oltre che promuovere indirettamente la specializzazione di avvocati/magistrati e disincentivare la temerarietà della liti. Fino ad oggi questo strumento non ha trovato ampia applicazione nel nostro Paese principalmente a causa della lunghezza dei processi e dell’imprevedibilità dei loro esiti. Ma la situazione, come anticipato, è destinata a cambiare, e finalmente in meglio.

Per cogliere questa opportunità senza precedenti, FiDeAL – già presente da 2 anni nel mercato legale italiano come primo provider specializzato di soluzioni per l’investimento nel contenzioso – ha deciso di consolidare il proprio impegno e la propria posizione attraverso una partnership strategica con 4cLegal, la società che ha abilitato in Italia il Mercato Legale 4.0 a partire dall’introduzione del legal procurement digitale e sostenibile. Il contributo di 4cLegal sarà rivolto a sviluppare il settore dell’investimento nel contenzioso in modo etico e tecnologico. Le competenze e il know-how degli esperti di FiDeAL saranno quindi supportate con l’infrastruttura legal tech e il network sviluppati da 4cLegal nel quadro della propria attività. Le attività di FiDeAL, così potenziate, si articoleranno principalmente in

  • divulgazione dello strumento per fare conoscere le opportunità e i vantaggi economici che offre;
  • fornitura di assistenza e consulenza a privati, PMI, Corporate e Studi professionali su operazioni di litigation finance, grazie ad un network di partners e a un approccio orientato agli aspetti del Caso con una solida expertise delle dinamiche giudiziali;
  • fornitura di soluzioni d’investimento nel contenzioso singolo, o in portafogli di contenziosi, consolidando le formule che già offre al mercato legale italiano, anche attraverso l’ampliamento del numero di investitori.

Il successo dell’introduzione e “scale up” dell’investimento nel contenzioso in Italia saranno un termometro significativo del successo della Riforma del processo civile. Un sistema-giustizia sul quale è possibile investire con fiducia è, infatti, la spia di un sistema funzionale e in grado di tutelare i diritti di cittadini e imprese. Soluzioni e principi saranno coniugati anche nel progetto alla base della partnership FiDeAL-4cLegal, che prevede una intensa attività di comunicazione e networking in cui saranno coinvolti tanti attori che in Italia si occupano di disegnare, attraverso strumenti e idee, modi innovativi di rendere giustizia in modo efficiente. FiDeAL ha, in definitiva, l’ambizione di divenire punto di riferimento in Italia per tutti coloro che hanno una visione progressista dell’ambito legal.

Altri Talks